Il team NIPPO Vini Fantini al Sibiu Tour

La NIPPO Vini Fantini è partita oggi per la Romania. Il prossimo appuntamento degli #OrangeBlue è il Sibiu Cycling Tour. Percorso misto con due tappe per scalatori veri. Per gli arrivi in volata il team NIPPO Vini Fantini avrà Eduard Grosu che correrà sulle strade di casa.

Sibiu – Romania. Questa è la destinazione del team NIPPO Vini Fantini partito oggi per il Sibiu Tour che si correrà dal 1 al 5 luglio. Tra le fila #OrangeBlue ci sarà Eduard Grosu, reduce da quello che è il miglior piazzamento in un grande Giro di un corridore rumeno, nella volata chiusa al quinto posto a Jesolo durante il Giro d’Italia, ma anche in cerca di riscatto dopo il nono posto al campionato nazionale. Simile l’approccio di tutta la squadra, reduce da un grande Tour de Slòvenie chiuso con una vittoria e un nono posto di De Negri, ma in cerca di riscatto dopo il campionato italiano arrivato lo scorso sabato a Superga e vinto da Vincenzo Nibali, dopo la fuga tentata da Antonio Nibali per gli #Orang eBlue. Il team NIPPO Vini Fantini si approccerà al Sibiu Cycling Tour con una formazione completa, in grado di competere sia negli arrivi ristretti con De Negri, che negli arrivi in salita con Bisolti e Chaparro e con corridori adatti anche alle fughe come Berlato e lo stesso Nibali. Eduard Grosu sarà la ruota veloce, dal prologo ai possibili arrivi in volata nella seconda e nella quinta tappa. La formazione completa: Eduard Grosu, Pierpaolo De Negri, Giacomo Berlato, Didier Chaparro, Alessandro Bisolti, Iuri Filosi, Antonio Nibali. A guidare il team in ammiraglia ci sarà il Direttore Sportivo Stefano Giuliani che ritiene questa gara molto importante per il momento della stagione: “Siamo al giro di boa della stagione ed è il momento di dire la nostra. Arriviamo da un buon Tour de Slovénie corso contro grandi avversari e dai campionati nazionali dove potevamo sicuramente fare di più. Mi aspetto prove di orgoglio da ciascuno dei corridori convocati.” Appuntamento per mercoledì 1 luglio, con il crono prologo, gli #OrangeBlue si faranno trovare pronti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here