LA BARDIANI-CSF CONFERMA IL CALENDARIO DELLA PRIMA PARTE DI STAGIONE

LA BARDIANI-CSF CONFERMA IL CALENDARIO DELLA PRIMA PARTE DI STAGIONE

17 competizioni per 79 giorni di gara fino a giugno

A pochi giorni dal primissimo giorno di gara in Colombia, la Bardiani-CSF ha completato il suo calendario agonistico per la prima parte di stagione. La soddisfazione maggiore è arrivata a metà gennaio con la conferma della presenza al Giro d’Italia, l’evento più importante della stagione, seguita a ruota dagli inviti alla Milano-Sanremo e Tirreno-Adriatico. Due giorni fa si è aggiunta anche la wild card per un’altra classica, la Amstel Gold Race. Queste gare del circuito UCI World Tour formano il poker più prestigioso del la prima parte del calendario #GreenTeam 2019.

Due le trasferte intercontinentali, al Tour Colombia e al Tour de Langkawi in Malesia mentre nel circuito UCI Europe Tour (gare italiane escluse) le prove saranno cinque: Vuelta a Andalucia in Spagna seguita da quattro apparizioni in Croazia a Umag Trophy, Porec Trophy, Istrian Spring Trophy e Tour of Croatia.

In Italia le gare saranno sei, tutte valide per la Ciclismo Cup: debutto il 17 febbraio al Trofeo Laigueglia, poi GP di Larciano, Settimana Coppi & Bartali, il neonato Giro di Sicilia, Tour of the Alps e Giro dell’Appennino. Per la seconda parte di stagione, dal primo giugno in poi, la Bardiani-CSF ha già confermato tutti gli appuntamenti italiani e conta di completare il calendario nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here