NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: SI PREPARA IL DEBUTTO STAGIONALE ALLA VUELTA A SAN JUAN

NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: SI PREPARA IL DEBUTTO STAGIONALE ALLA VUELTA A SAN JUAN.

NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: SI PREPARA IL DEBUTTO STAGIONALE ALLA VUELTA A SAN JUAN.

Gli #OrangeBlue si preparano al debutto stagionale previsto per questa domenica 27 gennaio in Argentina, alla Vuelta a San Juan Internacional. Al via gli scalatori del team con Ivan Santaromita e Hideto Nakane a guidare i due neo-pro Alejandro Osorio e Ruben Acosta. Per le tappe veloci si punterà sui fratelli Damiano e Imerio Cima.

Le nuove divise #OrangeBlue debutteranno in Sud America, per la precisione in Argentina a San Juan, questa domenica 27 gennaio, sulle spalle di 6 atleti del team Italo-Giapponese. Nella gara di debutto stagionale, previsti due debutti assoluti, per i due giovani neo-pro colombiani Alejandro Osorio e Ruben Acosta. La gara Argentina si svolgerà su 7 tappe e vedrà al via ben 6 formazioni World Tour, tra le quali la Bora di Peter Sagan, 5 formazioni Professional e numerose selezioni nazionali sudamericane.


LA FORMAZIONE.

Il team NIPPO Vini Fantini Faizanè si presenterà al via con una formazione bilanciata.  4 gli scalatori, guidati dal leader di esperienza Ivan Santaromita e dal Giapponese Hideto Nakane che dopo la grande crescita personale del 2018 ha dimostrato di avere un’ottima condizione sin dai primi test di questo 2019 e si prepara a partire forte nell’ultima stagione prima delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Con loro i due debuttanti Alejandro Osorio e Ruben Acosta. Spazio anche per le ruote veloci del team con Damiano e Imerio Cima pronti a competere in alcuni arrivi di tappa a loro più congeniali.

La formazione completa: Ivan Santaromita, Hideto Nakane, Alejandro Osorio, Damiano Cima, Imerio Cima, Ruben Acosta.

DS: Valerio Tebaldi.


LA DICHIARAZIONE. Questo il commento pre-gara del ds #OrangeBlue: “Il team si appresta al debutto 2019 con una squadra ben equilibrata per affrontare anche le tappe più dure della gara a tappe argentina e provare a essere competitivi in volata. Sarà un primo importante test per i due neo-pro scalatori colombiani Osorio ed Acosta, per il nostro uomo di esperienza Ivan Santaromita e sopratutto per Hideto Nakane apparso da subito in grande forma nei test pre-stagione. Cercheremo un buon risultato nelle tappe di salita provando anche a curare la classifica generale per un piazzamento in top 10. Per le tappe veloci i fratelli Cima sono molto motivati con Damiano che ha già dimostrato di saper vincere e il giovane Imerio Cima in cerca di riscatto dopo un 2018 sfortunato con troppi infortuni a frenarlo.”

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here