Amore & Vita – Prodir: Confermato l’importante ritorno di Danilo Celano

Danilo Celano e Cristian Fanini al momento della firma

Confermato l’importante ritorno di Danilo Celano

Il vincitore del giro dell’Appennino 2017 torna “a casa” dopo la parentesi spagnola alla Caja Rural.

 

E’ lo scalatore lucano Danilo Celano il primo vero grande rinforzo per il 2019 di AMORE & VITA | PRODIR. Aveva lasciato il team di Ivano e Cristian Fanini a Luglio della scorsa stagione, dopo un anno e mezzo ricco di gioie e risultati. Sicuramente il più significativo quello ottenuto – grazie ad un eccezionale prova di forza – al Giro dell’Appennino 2017. Ma vanno ricordate anche le vittorie nella classifica di miglior scalatore al Coppi e Bartali (2017) ed al Tour of Alberta (2016), oltre ad ulteriori prestazioni magistrali suggellate da prestigiosi piazzamenti nella top 10 in gare di spicco come il Tour of the Alps e molte altre.

Aveva lasciato A&V nella più totale armonia e soprattutto nella soddisfazione generale del management, per andare in Spagna, alla Caja Rural, con l’obbiettivo di correre la Vuelta, inseguendo il sogno cercare di essere protagonista di una tappa di montagna. Purtroppo l’esperienza spagnola non ha portato i risultati sperati e dopo una stagione vissuta decisamente a fasi alterne (dove comunque si è messo sempre a disposizione della squadra e più volte lo si è visto protagonista di fughe), Celano ritorna da coloro che per primi hanno creduto in lui e lo avevano lanciato.

 

Il ritorno di Danilo Celano e viene accolto con ancor più soddisfazione da Cristian Fanini che gli ha riaperto le porte del team e tenterà di rilanciarlo.

Con Danilo siamo sempre rimasti in contatto in questi mesi e quando ho saputo che non sarebbe rimasto alla Caja Rural mi sono subito reso disponibile. Ci siamo incontrati ed in 5 minuti abbiamo subito trovato l’accordo. Abbiamo piena fiducia nelle sue capacità – spiega Fanini – e per lui questo non rappresenta un passo indietro (anche se per tanto potrebbe sembrarlo) ma significa una nuova e diversa opportunità per far capire a tutti ancor di più che con l’ambiente giusto ed una squadra a sua disposizione può davvero essere uno degli scalatori più forti che ci sono oggi in circolazione. Personalmente reputo Danilo un fuoriclasse assoluto in salita, è un corridore che ci ha regalato vittorie strepitose in passato e siamo più che certi che lo farà ancora. Forse in Spagna non ha trovato la sua giusta dimensione ed è per questo che il suo rendimento è stato indubbiamente al di sotto delle aspettative. Siamo davvero orgogliosi di riabbracciarlo e di rivederlo presto in gara con la nostra maglia e questo rappresenterà non solo per lui ma anche per noi una grandissima sfida. Noi siamo Amore & Vita e da sempre viviamo il ciclismo tentando di lanciare nuovi talenti o di rilanciare quelli che si sono persi per qualche vicissitudine. Con Celano eravamo riusciti a compiere il primo step e adesso siamo pronti a ricommettere su di lui per portare a termine il secondo. Tra l’altro il corridore stesso ha fatto richiesta all’UCI di mantenere il passaporto biologico, così che quando arriveranno i risultati (e sono certo che arriveranno) nessuno potrà storcere il naso o fare illazioni di alcun genere”.

 

Molto soddisfatto e determinato è anche Celano stesso che replica: “Sono davvero felice di tornare a vestire questa maglia con la quale lo scorso anno ho colto le vittore più belle della mia carriera. Ringrazio la famiglia Fanini per la fiducia e vedrò di ripagarli cercando di rivincere una grande corsa in Italia. A dire il vero avevo anche diverse altre proposte ma so che qui posso esprimermi al meglio e appena ho parlato con Cristian ho capito che era la scelta più giusta per me. Quindi vestirò di nuovo la maglia di Amore & Vita – Prodir con immenso onore e sono determinatissimo a lasciare il segno perché il 2019 sarà sicuramente l’annata chiave per la mia carriera” conclude Celano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here