LA SCOMPARSA DELL’EX PROFESSIONISTA TREVIGIANO ANTONIO ULIANA

LA SCOMPARSA DELL’EX PROFESSIONISTA TREVIGIANO ANTONIO ULIANA

 

E’ morto venerdì, intorno a mezzogiorno, nell’ospedale di Vittorio Veneto l’ex professionista Antonio Uliana. Aveva 87 anni che aveva festeggiato il 16 luglio scorso. Tony, come lo chiamavano gli amici, apparteneva all’Associazione Glorie del Ciclismo Triveneto presieduta da Mario Beccia.

Uliana ha corso per sette stagioni, dal 1954 al 1960, tra i professionisti totalizzando sei vittorie: tra loro le due tappe alla Vuelta a Espana e al Giro di Puglia e Lucania nel 1955; quella del Giro d’Europa (1956); del Giro della Sicilia (1957) e le due del Giro di Sicilia e della Svizzera (1959). Aveva difeso i colori della “Chlorodont”, della “Bottecchia”, della “Molteni”, “Tigra”, “Atala” e “Ferrys”. Uliana partecipò a quattro Giri d’Italia al fianco di grandi campioni come Gastone Nencini con il quale vinse la cronosquadre Lido Albano in notturna.

Da dilettante, nel 1953, Uliana vinse la Popolarissima, nel 1954 il Giro del Piave e anche la Coppa Italia cronosquadre con la maglia dell’Uc Vittorio Veneto insieme a a Germano Padoan, Giuseppe Vanzella e Vito Favero.

La data dei funerali non è ancora stata stabilita. Alla famiglia e agli amici di Antonio Uliana le sentite condoglianze.

F.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here