#GiroRosa – Dalle 17.00 la differita della San Giorgio di Perlena-Breganze

Il gran finale del 29° Giro Rosa si avvicina: dopo le prime tappe di alta montagna in Valtellina, in particolare la cronoscalata dominata dalla campionessa del mondo a cronometro Annemiek Van Vleuten ieri alla Diga di Campo Moro, la carovana si è trasferita in Veneto per la terzultima tappa. Da San Giorgio di Perlena, frazione di Fara Vicentino, si arriva Breganze dopo 126 km vallonati. Il percorso prevede dopo pochi chilometri il doppio passaggio in vetta alla salita della Rosina (GPM di 3° categoria) dal versante di Marostica, città natale della Campionessa del Mondo in linea a Mendrisio 2009 Tatiana Guderzo. Successivamente, oltrepassato il rifornimento fisso a Pianezze, verranno attraversati importanti centri come Schio, Thiene, Zugliano e Lugo di Vicenza. Il finale di tappa è ostico, dovendo essere superato lo strappo di San Giorgio di Perlena, a meno di 9 km dal traguardo finale di Breganze, sede dell’omonimo Team Junior di ciclismo femminile e paese di un’altra atleta del Team BePink, Katia Ragusa.

Volata o fuga? Le velociste rimaste in corsa dopo le prime vere difficoltà alpine ci riproveranno e le diverse cicliste italiane cercheranno da oggi fino a domenica di regalare un successo “tricolore” ancora assente in questa edizione. Le sorprese posso essere dietro l’angolo.

Il Giro Rosa è visibile ogni giorno con i seguenti orari:
6 Luglio dalle 19.00 alle 19.50 (cronosquadre)
7 e 8 Luglio dalle 17.15 alle 18.05
dal 9 al 15 Luglio dalle 17.00 alle 17.50
su Ciclismo.Sportgo.tv

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here