Giro della Provincia Granda: mercoledì 1 agosto prende il via, da Cuneo, la nona edizione

Giro della Provincia Granda - Credit photo: Ninotto

Giro della Provincia Granda: mercoledì 1 agosto prende il via, da Cuneo, la nona edizione

Per il quinto anno consecutivo sarà Cuneo, città indomita e ribelle, che sin dalla sua fondazione ha dovuto difendersi da ben dieci assedi, a ospitare, mercoledì 1 agosto, la prima tappa della nona edizione del Giro della Provincia Granda, manifestazione a tappe organizzata dal Centro Coordinamento Ciclismo Libertas Cuneo guidato da Marco Bersezio e Vittorio Bongiovanni.

Il cronoprologo serale prenderà il via dall’elegante Piazza Galimberti, salotto buono della città e si concluderà dinanzi alla redazione cittadina del quotidiano La Stampa, che patrocina la manifestazione. Alle ore 20,15 la partenza del primo ciclista, poi gli altri partecipanti si alterneranno sulla pedana ogni 30”.

Millequattrocento metri completamente pianeggianti da pedalare tutti d’un fiato per vestire le prime quattro maglie, quelle di leader delle diverse fasce in cui sono suddivisi i partecipanti alla manifestazione a tappe, la maglia di leader della classifica a punti (color carbonio) e novità assoluta di questa edizione, la maglia nera, che verrà consegnata a colui che al termine della prova andrà ad occupare l’ultima posizione della classifica assoluta a tempo.

Maglie di fascia. La maglia rosa, simbolo del leader e vincitore del Giro d’Italia verrà assegnata ai ciclisti che rientrano nella categoria 19 – 39 anni, maglia gialla, simbolo del leader della classifica del Tour de France, verrà assegnata al primo della Fascia 2 (40 – 49 anni), mentre ai ciclisti più longevi (50 – 75 anni) indosseranno la maglia rossa che ogni anno premia il vincitore della Vuelta de Spagna. Maglia bianca invece per le donne, la cui categoria è unica.

Dieci classifiche. Saranno ben dieci le classifiche e nove le maglie che verranno assegnate durante questa avvincente edizione del Giro della Provincia Granda che ogni anno vede schierarsi al via oltre cento ciclisti appartenenti alle categorie amatoriali e provenienti da diverse regioni della nostra penisola.

Infatti oltre alle quattro maglie di fascia, alla maglia nera, alla maglia carbonio simbolo del leader della classifica a punti, il comitato organizzatore ha deciso di assegnare durante le diverse tappe, la maglia verde simbolo del miglior scalatore, la maglia azzurra simbolo del leader della classifica dei traguardi volanti.

La classifica per team, a tempo, non prevede l’assegnazione di una maglia, ma la premiazione finale delle prime tre squadre. La classifica verrà stilata sommando i tre migliori tempi fatti registrare dai ciclisti di una stessa squadra, al termine di ogni tappa.

Quest’anno è stata istituita anche la classifica combinata, che tiene conto dei punti conquistati dai partecipanti nelle tre classifiche speciali (GPM, Traguardi Volanti e classifica a punti). Al termine di ogni tappa al leader della classifica verrà consegnata una fascia che lo distinguerà nella tappa successiva. Mentre la maglia verrà consegnata in occasione della premiazione finale.

Premio Fair Play.  Al termine del Giro verrà consegnato anche il premio Fair Play, al ciclista o ai ciclisti che hanno dimostrato un comportamento sportivo nei confronti dei propri avversari.

Eventi promozionali. La partenza del cronoprologo serale, sarà preceduta da una manifestazione hanbike che vedrà protagonisti i tesserati dell’Associazione P.A.S.S.O di Cuneo e una manifestazione promozionale riservata ai giovani ciclisti della categoria giovanissimi.

 

Le tappe della nona edizione

Mercoledì 1 agosto – 1° tappa cronoprologo individuale serale Cuneo

Giovedì 2 agosto – 2° tappa Villanova Mondovì – Villavecchia km 85

Venerdì 3 agosto – 3° tappa  Passatore – Passatore km 84

Sabato 4 agosto – 4° tappa

prima semitappa (mattina) cronometro individuale km 9,2 Roata Chiusani – Roata Chiusani

seconda semitappa (pomeriggio) Peveragno – Peveragno km 55

Domenica 5 agosto – 5° tappa Brossasco – San Sisto di Gilba km 116

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here