Chiappuci e Fanini: i ricchi salotti esterni di “Sui Pedali Magazine”

Chiappuci e Fanini: i ricchi salotti esterni di “Sui Pedali Magazine”

Un salotto ristretto agli ormai consueti opinionisti, Bruce Biddle e Federico Grassi, ma una puntata ricca di contenuti, grazie anche agli ospiti che sono intervenuti in diretta telefonica. Claudio Chiappucci e Ivano Fanini, due figure storiche nel ciclismo, entrambi con la peculiarità di dire “pane al pane, vino al vino”.
Motivo per cui, pur ripercorrendo il Tour anche in chiava amarcord, sono state diverse le tematiche affrontate nel corso dell’interviste. Con Chiappucci, che ha inteso intervenire su quelle che sono state le affermazioni di Gianni Bugno nel corso della diretta televisiva della tappa con arrivo al Mur de Bretagne. Contrastando e rilanciando con il proprio punto di vista le tesi del vecchio rivale.
Con Ivano Fanini si è spaziato addirittura sull’argomento calcio, in particolare sull’acquisizione da parte della Juventus, del talento Cristiano Ronaldo. Il famoso ed esuberante imprenditore lucchese ha inteso dire la sua riguardo alle cifre folli che girano nello sport, e nel calcio in particolare, ponendo come esempio il sensazionale colpo di mercato della formazione bianconera. Precisazioni per esternare la propria contrarietà al business che entra sempre più in forma dirompente nello sport e che, sempre a detta di Ivano Fanini, rischia di creare forti incongruenze legate a disparità di trattamento e di sentenze. A seconda che l’ipotesi di sospetto reato possa riguardare quel corridore anziché quell’altro.
Affermazioni molto forti e mai banali, com’è tipico dello stile del patron e general manager del team Amore & Vita Prodir.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here