U.S. BIASSONO: ALLIEVI AD ARCORE, JUNIORES AL TROFEO BESANI E COLOMBO AGLI ITALIANI.

ALLIEVI AD ARCORE, JUNIORES AL TROFEO BESANI E COLOMBO AGLI ITALIANI.

 

Anche se nei recenti appuntamenti agonistici sono mancati piazzamenti di rilievo, il morale in casa Unione Sportiva Biassono è alto e gli impegni non mancano certo.

 

La dirigenza del club brianzolo ha accolto con piacere la notizia della convocazione di Marco Colombo, Juniores classe 2001, ai Campionati Italiani di categoria. Il giovane corridore monzese è stato scelto, su indicazione del responsabile regionale Giovanni Riva, per partecipare alla competizione in programma domenica 17 giugno a Loria, in provincia di Treviso.

 

Mentre Colombo sarà impegnato in Veneto, i compagni di squadra correranno a Villadosia di Casale Litta, nel Varesotto, il “9° Trofeo Giacomo Besani A. M.” (partenza 14.30, 110 km da percorrere).

 

Gli Allievi affronteranno il “Trofeo Nunzio Mattavelli”, organizzato ad Arcore dal Pedale Arcorese e valevole come seconda prova del Giro Monza e Brianza promosso dal Comitato Provinciale. Ad affrontare i 70 chilometri di gara (7 giri di un circuito disegnato tra Arcore, Camparada e Usmate Velate con partenza alle 9.00) saranno: Filippo Colombo, Leonardo Evangelista, Daniele Gritti, Daniel Ippona, Simone Vercesi, Giacomo Villa, Filippo Vismara e Davide Magro, reduce dall’undicesimo posto ottenuto nella gara a cronometro di sabato scorso ad Ospitaletto.

 

IL GIUDIZIO DEL PRESIDENTE MAINO SULLA PRIMA PARTE DI STAGIONE – Arrivati a metà giugno si chiude idealmente la prima parte di stagione e Ivano Maino, Presidente e tifoso numero uno dell’Unione Sportiva Biassono, traccia un veloce bilancio di metà anno: “Partendo dall’attualità – dichiara Maino – sono felice che un nostro atleta, per di più al primo anno nella categoria, partecipi alla rassegna tricolore selezionato dal responsabile regionale. Poi, non posso che commentare positivamente e con tanto orgoglio i podi e i molti piazzamenti ottenuti sia dagli Juniores che dagli Allievi. Fino ad ora ci è mancata la vittoria, è vero, ma ci siamo andati vicini più volte, con Torres, Colombo, Villa, Magro e Ippona. Siamo una squadra a cui piace attaccare e, continuando su questa strada, la vittoria arriverà sicuramente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here