Tris di gare in vista per la General Store bottoli

Davide Casarotto (General Store bottoli) © Riccardo Scanferla - Photors.it

Tris di gare in vista per la General Store bottoli

Davide Casarotto operato con successo dopo la frattura al polso sinistro

Sarà un tris di gare decisamente avvincente quello che attende protagonista nel prossimo week-end la General Store bottoli che sarà impegnata nella Due Giorni Marchigiana di Castelfidardo (An), che metterà in palio il Gp Santa Rita nella giornata di sabato e, il giorno successivo, il Trofeo Città di Castelfidardo. Sempre domenica le maglie giallo-nero-verdi correranno anche sul circuito piatto di Sesto Cremonese (Cr).

“Si tratta di tre gare preziose per dare continuità ai risultati ottenuti in queste ultime settimane” ha spiegato il ds Giorgio Furlan. “Tutta la squadra trascinata da Iversen sta attraversando un ottimo periodo di forma. Anche martedì nella Coppa Cicogna, nonostante il maltempo, abbiamo offerto una bellissima prova di gruppo raccogliendo comunque dei piazzamenti preziosi che ci fanno sperare di essere protagonisti anche nei prossimi appuntamenti”.

OPERAZIONE OK PER CASAROTTO
– Nel frattempo, dopo la brutta caduta di Badia Agnano dello scorso 6 maggio, Davide Casarotto è stato operato ieri al polso sinistro per ridurre la frattura e ridurre così i tempi di recupero. Il vicentino della General Store bottoli è stato seguito dall’equipe medica dell’ospedale di Peschiera del Garda (Vr) e, dopo un breve periodo di osservazione, è stato dimesso quest’oggi.

“Dopo qualche giorno di riposo Davide potrà finalmente tornare ad allenarsi prima sui rulli e poi anche su strada” ha riferito il team manager Roberto Ceresoli. “Si tratta di un elemento molto importante per i nostri equilibri di squadra, siamo felici che l’intervento sia riuscito perfettamente e che possa tornare presto in gruppo. Quello che conta è che il ragazzo si rimetta al 100%, noi lo aspetteremo dandogli tutto il tempo necessario per tornare ai livelli a cui lo abbiamo visto esprimersi nelle scorse settimane”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here