Team Colpack – Alessandro Covi detta legge anche in Italia: sua la Coppa Cicogna

Alessandro Covi detta legge anche in Italia: sua la Coppa Cicogna

Il Team Colpack allunga la serie di vittorie e dalla Spagna all’Italia è ancora Alessandro Covi ad alzare le braccia al cielo. Il varesino oggi ha conquistato, nuovamente con un grande prestazione, la 68/a Coppa Cicogna, classica del calendario italiano Under 23 corsa oggi a Cicogna di Terranuova Bracciolini (Arezzo). Come era accaduto un anno fa, anche se questa volta le vittorie alla Vuelta al Bidasoa sono state addirittura due, Covi è tornato dalla Spagna con una grande condizione che ha sfruttato al meglio oggi collezionando la quarta affermazione personale della stagione e vincendo per la seconda volta consecutiva la classica toscana.

Fondamentale per la vittoria di Alessandro Covi è stato comunque il lavoro di tutta la squadra al termine di una gionata molto dura perché, come spiega lo stesso Covi, “Già di per sé il percorso è molto impegnativo, oggi trovare la pioggia per tutto il giorno ha reso la gara ancora più difficile e selettiva”. Nella prima parte di corsa è evasa una fuga molto pericolosa, infatti tra i suoi promotori c’erano anche uomini di punta come Scaroni e Iversen. E allora la squadra diretta dal team manager Antonio Bevilacqua si è messa in testa al gruppo a tirare per andare ad annullare il tentativo di attacco. Poi è avaso un altro drappello che è stato ripreso proprio ai piedi della salita più lunga. Al comando della corsa, a questo punto, resta un gruppetto di una ventina di corridori. Serie di scatti e controscatti con il siciliano della Colpack Francesco Romano che prova ad allungare. Chiuso il suo tentativo, parte in contropiede proprio Alessandro Covi che riesce a scollinare con una qundicina di secondi di vantaggio sugli inseguitori. Il 20enne di Taino si butta poi in una discesa a rotta di collo e arriva in fondo con 45” di vantaggio. Dà tutto poi negli ultimi 15 chilometri in pianura e si presenta tutto solo sul traguardo di Cicogna. “Volevo il bis e sono contento di aver raccolto anche questa vittoria. La voglio dedicare in primis al presidente Beppe Colleoni e poi a mia sorella Marina che è appena rientrata dall’Inghilterra”. Secondo Michele Corradini (Gs Mastromarco) e terzo, a completare la festa in casa Colpack, arriva Francesco Romano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here