SABATO 26 MAGGIO A SACILE, IL SECONDO TROFEO GIARDINO DELLA SERENISSIMA

Trofeo Giardino della Serenissima - Foto Bolgan

SABATO 26 MAGGIO A SACILE, IN PROVINCIA DI PORDENONE, IL SECONDO TROFEO GIARDINO DELLA SERENISSIMA

  Sabato 26 maggio, a Sacile, in provincia di Pordenone, andrà in scena il 2° Trofeo Giardino della Serenissima e per l’occasione la Società Ciclistica Sacilese, visto il successo ottenuto lo scorso anno, ha raddoppiato l’evento: oltre alla gara riservata agli Under 23 ed Élite che ha visto vincitore la passata edizione Mattia De Mori della Delio Gallina, alle 16.30 prenderà il via la corsa per gli Juniores.

  Sta prendendo piede il progetto della società di allestire nei prossimi anni “Il WeekEnd del ciclismo a Sacile” dove la ciliegina sulla torta sarà riportare i professionisti nella città friulana.

  “Nel 2016, subito dopo la conclusione dei Campionati Italiani cronometro a squadre – ha osservato il presidente del club di Sacile, Stefano Liani – ci siamo presi l’impegno con l’Amministrazione Comunale di Sacile per avviare un progetto importante: allestire in piazza una manifestazione a carattere nazionale che portasse nella nostra splendida cittadina ciclisti e tanto pubblico. Ci siamo ripromessi di aggiungere ogni anno un tassello per aumentare sempre di più lo spettacolo. L’idea appunto è di proporre in un prossimo futuro un criterium per professionisti e riportare il ‘Memorial Zanette’ sulle strade di casa, ricordando l’enorme successo avuto in passato”.

  La partenza della gara riservata alla categoria Juniores sarà data alle ore 16.30 dalla Piazza del Popolo; mentre gli Under23/Élite partiranno alle 20 e l’arrivo è previsto per le 22.15 circa.

  Gli atleti si daranno battaglia su un circuito di 2,6 km molto veloce comprendente ampi rettilinei e quattro curve tecniche completamente disegnato all’interno del centro cittadino. Sono previsti 30 giri per gli Junior e 40 per i corridori della categoria superiore.

F.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here