#GIRO101: JACOPO MOSCA ED EUGERT ZHUPA IN CERCA DI GLORIA

#GIRO101: JACOPO MOSCA ED EUGERT ZHUPA IN CERCA DI GLORIA - Foto Fabio Ferrari - LaPresse

#GIRO101: JACOPO MOSCA ED EUGERT ZHUPA IN CERCA DI GLORIA


Non ci sono mai frazioni banali al Giro d’Italia e anche la 12^ da Osimo a Imola ha confermato la tradizione.

La Wilier Triestina – Selle Italia anche oggi ha centrato la fuga del giorno con la coppia Jacopo Mosca – Eugert Zhupa, con il corridore albanese particolarmente voglioso di mettersi in evidenza su quelle che sono le strade di casa.

Il tentativo, a cui si erano accodati anche Mirco Maestri, Manuel Senni e Marco Frapporti, ha avuto un vantaggio massimo di 5’10” a 100 km dall’arrivo ed è terminato a pochi km dall’ingresso nell’Autodromo di Imola laddove è partito in contropiede Tim Wellens.

Liam Bertazzo è stato l’ultimo dei nostri corridori ad arrendersi lungo l’ascesa di Tre Croci in cui si è formato un gruppetto che ha incoronato vincitore Sam Bennett.

Domani nuova chance per gli sprinters con la Ferrara – Nervesa della Battaglia

La cronaca della dodicesima tappa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here