#Giro101 – Chris Froome è tornato, Yates si è confermato

Foto Credit: LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Chris Froome è tornato, Yates si è confermato

Il monte Zoncolan ha riportato Chris Froome dove gli compete, ma ha anche esaltato la Maglia Rosa Simon Yates, che è stato l’unico che è andato in caccia del ritrovato Froome.

Poteva essere il suo ennesimo calvario di questo Giro. Invece è stata l’occasione della sua risurrezione. Chris Froome, il keniano bianco del Team Sky è tornato. Dopo uno splendido lavoro del ritrovato Wout Poels, il quattro volte vincitore del Tour de France quando mancavano 4.4km al termine ha alzato il ritmo della pedalata e si è avvantaggiato. Gli unici che hanno reagito alla sua azione pur senza riuscire ad accodarsi sono stati Domenico Pozzovivo, Miguel Angel Lopez e la Maglia Rosa Simon Yates. Successivamente la Maglia Rosa è andata in caccia del fuggitivo Froome quando mancavano circa tre km al traguardo. Forse più per staccare ulteriormente Tom Dumoulin che non ha mai risposto agli scatti ma che procedeva del suo passo incurante di quello che facevano gli altri. Politica questa che ha comunque dato i suoi frutti. Il vincitore dello scorso anno ha chiuso comunque in quinta posizione a “soli” 37″ dal vincitore.

Dopo il traguardo il vincitore di giornata ha così commentato la sua gara: “È davvero una sensazione speciale vincere in cima a questa salita. Questa è una montagna monumento. Ho fatto la ricognizione e credevo che ai 4 km dal traguardo fosse il posto giusto per attaccare. Sul traguardo ho visto che Simon Yates era proprio dietro di me. È un sollievo vincere qui. – poi nella calma della sala stampa ha aggiunto – Sono davvero contento per la vittoria di oggi soprattutto dato l’inizio difficile in questo Giro ma voglio essere realistico: sono ancora in ritardo di 3’10”. Ci sono corridori molto forti davanti a me. Simon [Yates] sta facendo un Giro incredibile. Nell’ultimo chilometro ho pensato che mi avrebbe preso, ha più scatto di me, quindi avergli resistito rende questa vittoria speciale. Voglio ringraziare tutti coloro che ci hanno supportato in questa prima parte difficile della corsa e hanno tenuto alto il morale. Non mi è mai venuto in mente di ritirarmi dalla gara. Rimarrà una vittoria memorabile in cima allo Zoncolan che è una delle montagne più importanti qui in Italia. Conoscere la salita mi ha aiutato. I tifosi sono stati fantastici. Grazie mille a tutti i tifosi, rendono la corsa ancora più speciale”.

Un’esausta Maglia Rosa, forse un po’ delusa di aver mancato per pochi secondi la sua terza vittoria ha detto: “Ho provato a vincere la tappa. Ho dato tutto per provare a riprendere Chris [Froome] ma non avevo abbastanza gamba per raggiungerlo. Per quanto riguarda la lotta per la Maglia Rosa è un ottimo risultato questo secondo posto. – successivamente ha aggiunto – Sono felice ma non del tutto. Ho provato a vincere la tappa ma non sono riuscito a riprendere Chris [Froome] nel finale, allo stesso tempo ho guadagnato sugli altri avversari della generale. Come previsto i distacchi non sono stati enormi ma sono contento del vantaggio su Tom [Dumoulin] e tutti gli altri. Non ho potuto seguire Froome perchè ha attaccato al momento giusto con un’accelerazione molto forte e il traguardo era ancora lontano. Ho preferito salire con il mio passo anche perchè il distacco non era molto grande. Ho cercato di riprenderlo nel finale ma non ci sono riuscito: va bene così, ho fatto del mio meglio”.

La salita simbolo del ciclismo nella Carnia è invece risultata indigesta a Fabio Aru. Il sardo della UAE Team Emirates ha perso contatto dal gruppo dei big quando mancavano circa sei km al termine con il britannico Wout Poels che stava facendo l’andatura. IL Campione Italiano è poi arrivato insieme a Davide Formolo 2’23” dopo Chris Froome. In Classifica Generale Fabio Aru ha perso 3 posizioni e si è attestato in 13^ posizione a 5’33” da Simon Yates. “Sono molto deluso, ancora una volta una bella delusione. La vita va avanti, ci sono tante cose belle e quindi pensiamo a domani. Non ho una spiegazione per quanto successo. Non avevo forze, non avevo gambe per stare con i migliori. Questa situazione verrà valutata dai miei tecnici e dalla squadra. Questo non è il Fabio Aru sicuramente. Sulle salite precedenti le sensazioni non erano male ma nel finale mi sono ritrovato senza forze, incapace di lottare con i migliori. Ci sarà sicuramente una spiegazione, perché queste non sono le sensazioni che ho di solito, altrimenti non avrei fatto quello che ho fatto negli ultimi anni. C’è qualcosa che non va, resta solo da capire cosa. Non ho idea di come interpreterò questo Giro da oggi in poi. Per come stavo oggi è difficile interpretarlo. Dispiace perché sia io che la squadra abbiamo fatto tanti sacrifici. Sono stato a casa pochissimi giorni da inizio gennaio, veramente pochi, e ho fatto tutto quello che dovevo fare. Dispiace veramente, ma questa è la vita, questo è il ciclismo, non sono una macchina, sono un ragazzo, cosa posso fare? Poi riferendosi ad una sua possibile “rinascita” come quella di Froome oggi ha aggiunto “Mai dire mai, spero che giri anche per me“.

La tappa odierna prima dello scoppiettante finale ha avuto uno svolgimento abbastanza regolare. Chi si aspettava una tappa dura fin dalle prime asperità è quindi rimasto deluso. Anche oggi nonostante qualche difficoltà iniziale la fuga con dentro almeno un rappresentante delle tre professional italiane ha avuto luogo. I protagonisti odierni rispondevano ai nomi di: Enrico Barbin (Bardiani CSF), Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli-Sidermec), Mads Pedersen (Trek-Segafredo), Laurent Didier (Trek-Segafredo), Valerio Conti (UAE Team Emirates), Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale), e Jacopo Mosca (Wilier Triestina-Selle Italia). La prima cosa che salta agli occhi è la presenza di due membri della Trek-Segafredo, e soprattutto quella di Valerio Conti, uno che da del tu alle salite e quindi si pensa mandato in fuga come testa di ponte per il suo capitano Fabio Aru. Il nostro però non si risparmia affatto e passa per primo su tre dei quattro GpM precedenti all’ultima salita. E nel finale di gara è l’ultimo della fuga a venir raggiunto, quando forse qualche pensierino alla vittoria finale lo aveva fatto, anche se mancavano ancora 7km al termine.

La scalata del “Kaiser” non è stata solo l’assolo di Chris Froome, o la rincorsa di Simon Yates. É stata anche l’allungo di Igor Anton, il primo a “muovere le acqua”, quando è iniziata la salita. Così come è stata l’allungo di Michael Woods e il gran lavoro di Wout Poels, tornato nel vivo della corsa dopo la caduta alla Parigi-Nizza e relativo decorso post-operatorio. É stato il passo cadenzato e regolare di Tom Dumoulin, che non si è lasciato impressionare dalla veemenza agonistica dei suoi diretti avversari ha portato il suo fisico da corazziere al traguardo prima di molti pesi leggeri. Ma è stato anche Miguel Angel Lopez che rimanendo più o meno attaccato ai primi della classe sfila la maglia bianca a Richard Carapaz. Ed è stata infine la volontà di tutti i girini che sono riusciti ad arrivare fino in cima, anche dribblando alcuni pseudo tifosi che occupavano la sede stradale, anche con travestimenti che ne aumentavano ulteriormente l’ingombro. Ed infine è stata anche Sam Bennett, lo scanzonato irlandese che impennava la bici salendo verso Sella Valcalda ed è arrivato al traguardo buon ultimo 33’e 49″ dopo il vincitore.

I girini dovranno smaltire in fretta le fatiche odierne perché domani li aspetta una tappa classificata quattro stelle, la Tolmezzo-Sappada di 176km.

 LA TAPPA DI DOMANI
Tappa 15 – Tolmezzo-Sappada 176 km – dislivello 4.000 m
Tappa Dolomitica in continuo saliscendi con un solo tratto di tranquillità nel lungo falsopiano verso Cortina d’Ampezzo. Si scalano in sequenza i Passi della Mauria, Tre Croci, Sant’Antonio (inedito da questo versante e con pendenze per lunghi tratti superiori al 10%) e Costalissoio, altra salita inedita, breve ma molto ripida.


Dopo la discesa su San Pietro di Cadore lunga risalita del Piave fino a Sappada dove è posto il traguardo. Le strade percorse sono tutte di medie dimensioni con numerosi tornanti sia in salita che discesa e fondo stradale buono.

Ultimi km
Ultimi 10 km tutti in salita. Si supera una galleria in parte aperta lateralmente per poi affrontare alcuni chilometri attorno al 9% e poi entrare nell’abitato di Sappada, dove la strada spiana nell’ultimo chilometro. Rettilineo di arrivo in asfalto di 450 m, largo 6,5 m.

 

LE MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team)

ORDINE D’ARRIVO

1 Chris Froome (GBr) Team Sky 5:25:31
2 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 0:00:06
3 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida 0:00:23
4 Miguel Angel Lopez (Col) Astana Pro Team 0:00:25
5 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 0:00:37
6 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ 0:00:42
7 Wout Poels (Ned) Team Sky 0:01:07
8 Sébastien Reichenbach (Swi) Groupama-FDJ 0:01:19
9 Pello Bilbao (Spa) Astana Pro Team 0:01:35
10 Michael Woods (Can) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:01:43
11 Patrick Konrad (Aut) Bora-Hansgrohe 0:01:48
12 George Bennett (NZl) LottoNL-Jumbo 0:01:55
13 Richard Carapaz (Ecu) Movistar Team 0:02:00
14 Carlos Betancur (Col) Movistar Team 0:02:10
15 Sam Oomen (Ned) Team Sunweb 0:02:17
16 Ben O’Connor (Aus) Dimension Data
17 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates 0:02:23
18 Davide Formolo (Ita) Bora-Hansgrohe
19 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 0:02:35
20 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani CSF 0:02:44
21 Alexandre Geniez (Fra) AG2R La Mondiale 0:02:57
22 Sergio Henao (Col) Team Sky 0:03:44
23 Jack Haig (Aus) Mitchelton-Scott 0:04:06
24 Georg Preidler (Aut) Groupama-FDJ 0:04:16
25 Felix Grossschartner (Aut) Bora-Hansgrohe 0:04:43
26 Maximilian Schachmann (Ger) Quick-Step Floors 0:05:00
27 Robert Gesink (Ned) LottoNL-Jumbo 0:05:03
28 David De La Cruz (Spa) Team Sky 0:05:21
29 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:05:27
30 Mikael Cherel (Fra) AG2R La Mondiale 0:05:36
31 Valerio Conti (Ita) UAE Team Emirates
32 Hubert Dupont (Fra) AG2R La Mondiale
33 José Gonçalves (Por) Katusha-Alpecin
34 Louis Meintjes (RSA) Dimension Data 0:05:54
35 François Bidard (Fra) AG2R La Mondiale 0:06:06
36 Jan Polanc (Slo) UAE Team Emirates 0:06:18
37 Rodolfo Torres (Col) Androni Giocattoli-Sidermec 0:06:21
38 Igor Anton (Spa) Dimension Data 0:06:28
39 Jan Hirt (Cze) Astana Pro Team 0:06:33
40 Victor De La Parte (Spa) Movistar Team 0:07:15
41 Quentin Jauregui (Fra) AG2R La Mondiale
42 Fausto Masnada (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 0:07:18
43 Hugh Carthy (GBr) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:07:21
44 Niklas Eg (Den) Trek-Segafredo 0:08:13
45 Ben Hermans (Bel) Israel Cycling Academy
46 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain-Merida 0:09:12
47 Adam Hansen (Aus) Lotto Fix All 0:09:37
48 Koen Bouwmam (Ned) LottoNL-Jumbo 0:10:11
49 Luis León Sanchez (Spa) Astana Pro Team 0:11:37
50 Andrey Zeits (Kaz) Astana Pro Team
51 Matej Mohoric (Slo) Bahrain-Merida
52 Mikel Nieve (Spa) Mitchelton-Scott
53 Darwin Atapuma (Col) UAE Team Emirates
54 Enrico Battaglin (Ita) LottoNL-Jumbo
55 Laurens ten Dam (Ned) Team Sunweb 0:11:44
56 Eros Capecchi (Ita) Quick-Step Floors 0:11:47
57 Nathan Brown (USA) EF Education First-Drapac p/b Cannondale
58 Enrico Barbin (Ita) Bardiani CSF 0:12:32
59 Steve Morabito (Swi) Groupama-FDJ 0:13:19
60 Kilian Frankiny (Swi) BMC Racing Team
61 Gianluca Brambilla (Ita) Trek-Segafredo 0:13:38
62 Francesco Gavazzi (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 0:13:40
63 Louis Vervaeke (Bel) Team Sunweb 0:14:46
64 Antonio Nibali (Ita) Bahrain-Merida 0:16:13
65 Davide Villella (Ita) Astana Pro Team
66 Roman Kreuziger (Cze) Mitchelton-Scott 0:16:29
67 Maurits Lammertink (Ned) Katusha-Alpecin 0:16:38
68 Mattia Cattaneo (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 0:16:49
69 Nico Denz (Ger) AG2R La Mondiale 0:17:05
70 Matteo Montaguti (Ita) AG2R La Mondiale
71 Joe Dombrowski (USA) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:17:16
72 Manuele Boaro (Ita) Bahrain-Merida 0:17:26
73 Alessandro De Marchi (Ita) BMC Racing Team 0:17:37
74 Sander Armee (Bel) Lotto Fix All 0:17:40
75 Natnael Berhane (Eri) Dimension Data 0:17:46
76 Laurent Didier (Lux) Trek-Segafredo 0:18:05
77 Eduardo Sepulveda (Arg) Movistar Team 0:19:04
78 Antonio Pedrero (Spa) Movistar Team 0:19:08
79 Vegard Stake Laengen (Nor) UAE Team Emirates 0:19:45
80 Chad Haga (USA) Team Sunweb 0:20:01
81 Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Fix All 0:20:37
82 Christopher Juul Jensen (Den) Mitchelton-Scott 0:21:18
83 Christopher Hamilton (Aus) Team Sunweb 0:21:33
84 Salvatore Puccio (Ita) Team Sky 0:21:47
85 Jacopo Mosca (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia
86 Alex Turrin (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia
87 Mads Würtz Schmidt (Den) Katusha-Alpecin 0:22:04
88 Fabio Sabatini (Ita) Quick-Step Floors
89 Davide Ballerini (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
90 Dayer Quintana (Col) Movistar Team 0:22:16
91 Bert-Jan Lindeman (Ned) LottoNL-Jumbo 0:22:23
92 Sacha Modolo (Ita) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:22:27
93 Zdenek Stybar (Cze) Quick-Step Floors 0:22:35
94 Manuele Mori (Ita) UAE Team Emirates 0:22:39
95 Manuel Senni (Ita) Bardiani CSF 0:22:45
96 Matthieu Ladagnous (Fra) Groupama-FDJ 0:22:46
97 Domen Novak (Slo) Bahrain-Merida 0:23:14
98 Vasil Kiryienka (Blr) Team Sky
99 Marco Marcato (Ita) UAE Team Emirates 0:23:34
100 Cesare Benedetti (Ita) Bora-Hansgrohe 0:23:42
101 Jos van Emden (Ned) LottoNL-Jumbo 0:24:02
102 Mitchell Docker (Aus) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:24:04
103 Anthony Roux (Fra) Groupama-FDJ
104 Krists Neilands (Lat) Israel Cycling Academy 0:24:09
105 Lennard Hofstede (Ned) Team Sunweb 0:24:47
106 Gijs Van Hoecke (Bel) LottoNL-Jumbo 0:24:49
107 Clement Venturini (Fra) AG2R La Mondiale 0:24:57
108 Christian Knees (Ger) Team Sky
109 Roy Curvers (Ned) Team Sunweb 0:25:22
110 Jarlinson Pantano (Col) Trek-Segafredo 0:25:44
111 Esteban Chaves (Col) Mitchelton-Scott 0:26:10
112 Frederik Frison (Bel) Lotto Fix All 0:26:13
113 Lars Bak (Den) Lotto Fix All
114 Guillaume Boivin (Can) Israel Cycling Academy
115 Kristian Sbaragli (Ita) Israel Cycling Academy
116 Benjamin King (USA) Dimension Data
117 Marco Coledan (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia
118 Ruben Plaza (Spa) Israel Cycling Academy
119 Alex Dowsett (GBr) Katusha-Alpecin
120 Mads Pedersen (Den) Trek-Segafredo
121 Marco Frapporti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
122 Andrea Vendrame (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 0:26:52
123 Jean-Pierre Drucker (Lux) BMC Racing Team 0:26:58
124 Jérémy Roy (Fra) Groupama-FDJ 0:27:00
125 Francisco Ventoso (Spa) BMC Racing Team 0:27:03
126 Jacques Janse Van Rensburg (RSA) Dimension Data 0:27:06
127 Alexey Lutsenko (Kaz) Astana Pro Team 0:27:14
128 Guy Sagiv (Isr) Israel Cycling Academy 0:27:20
129 William Bonnet (Fra) Groupama-FDJ 0:27:38
130 Jurgen Roelandts (Bel) BMC Racing Team
131 Jens Debusschere (Bel) Lotto Fix All
132 Danny van Poppel (Ned) LottoNL-Jumbo
133 Viacheslav Kuznetsov (Rus) Katusha-Alpecin
134 Simone Andreetta (Ita) Bardiani CSF 0:27:43
135 Niccolo Bonifazio (Ita) Bahrain-Merida 0:27:47
136 Nicolas Roche (Irl) BMC Racing Team 0:27:52
137 Baptiste Planckaert (Bel) Katusha-Alpecin
138 Maxim Belkov (Rus) Katusha-Alpecin
139 Ryan Gibbons (RSA) Dimension Data
140 Tony Martin (Ger) Katusha-Alpecin 0:28:12
141 Christoph Pfingsten (Ger) Bora-Hansgrohe 0:28:27
142 Jaco Venter (RSA) Dimension Data 0:28:31
143 Ryan Mullen (Irl) Trek-Segafredo
144 Zakkari Dempster (Aus) Israel Cycling Academy 0:28:37
145 Markel Irizar (Spa) Trek-Segafredo 0:28:46
146 Ruben Fernandez (Spa) Movistar Team 0:28:49
147 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
148 Rémi Cavagna (Fra) Quick-Step Floors
149 Mirco Maestri (Ita) Bardiani CSF
150 Florian Senechal (Fra) Quick-Step Floors 0:29:01
151 Tom Van Asbroeck (Bel) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:29:08
152 Victor Campenaerts (Bel) Lotto Fix All
153 Alessandro Tonelli (Ita) Bardiani CSF 0:29:17
154 Sam Bewley (NZl) Mitchelton-Scott
155 Elia Viviani (Ita) Quick-Step Floors 0:29:31
156 Paolo Simion (Ita) Bardiani CSF 0:29:48
157 Loïc Vliegen (Bel) BMC Racing Team 0:29:55
158 Andreas Schillinger (Ger) Bora-Hansgrohe 0:30:15
159 Svein Tuft (Can) Mitchelton-Scott 0:30:56
160 Eugert Zhupa (Alb) Wilier Triestina-Selle Italia 0:31:06
161 Kenny Elissonde (Fra) Team Sky
162 Liam Bertazzo (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 0:31:10
163 Giuseppe Fonzi (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 0:31:13
164 Michael Mørkøv (Den) Quick-Step Floors 0:32:11
165 Boy van Poppel (Ned) Trek-Segafredo
166 Sam Bennett (Irl) Bora-Hansgrohe 0:33:49

CLASSIFICA GENERALE

1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 61:19:51
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 0:01:24
3 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida 0:01:37
4 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ 0:01:46
5 Chris Froome (GBr) Team Sky 0:03:10
6 Miguel Angel Lopez (Col) Astana Pro Team 0:03:42
7 Richard Carapaz (Ecu) Movistar Team 0:03:56
8 George Bennett (NZl) LottoNL-Jumbo 0:04:04
9 Pello Bilbao (Spa) Astana Pro Team 0:04:29
10 Patrick Konrad (Aut) Bora-Hansgrohe 0:04:43
11 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 0:05:11
12 Michael Woods (Can) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:05:26
13 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates 0:05:33
14 Carlos Betancur (Col) Movistar Team 0:05:39
15 Ben O’Connor (Aus) Dimension Data 0:05:42
16 Sam Oomen (Ned) Team Sunweb 0:05:57
17 Alexandre Geniez (Fra) AG2R La Mondiale 0:07:30
18 Wout Poels (Ned) Team Sky 0:07:56
19 Davide Formolo (Ita) Bora-Hansgrohe 0:08:26
20 Sergio Henao (Col) Team Sky 0:08:52
21 Maximilian Schachmann (Ger) Quick-Step Floors 0:09:01
22 José Gonçalves (Por) Katusha-Alpecin 0:10:57
23 Mikel Nieve (Spa) Mitchelton-Scott 0:18:09
24 Valerio Conti (Ita) UAE Team Emirates 0:18:43
25 Mikael Cherel (Fra) AG2R La Mondiale 0:19:59
26 Fausto Masnada (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 0:21:27
27 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:21:46
28 Hubert Dupont (Fra) AG2R La Mondiale 0:27:54
29 Georg Preidler (Aut) Groupama-FDJ 0:29:03
30 Gianluca Brambilla (Ita) Trek-Segafredo 0:29:45
31 Sébastien Reichenbach (Swi) Groupama-FDJ 0:30:07
32 Luis León Sanchez (Spa) Astana Pro Team 0:31:43
33 Jan Polanc (Slo) UAE Team Emirates 0:33:50
34 Jack Haig (Aus) Mitchelton-Scott 0:36:07
35 Matej Mohoric (Slo) Bahrain-Merida 0:38:10
36 Louis Meintjes (RSA) Dimension Data 0:46:37
37 Felix Grossschartner (Aut) Bora-Hansgrohe 0:47:46
38 Matteo Montaguti (Ita) AG2R La Mondiale 0:50:49
39 Ben Hermans (Bel) Israel Cycling Academy 0:51:39
40 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain-Merida
41 Maurits Lammertink (Ned) Katusha-Alpecin 0:51:49
42 François Bidard (Fra) AG2R La Mondiale 0:52:38
43 Quentin Jauregui (Fra) AG2R La Mondiale 0:53:05
44 Robert Gesink (Ned) LottoNL-Jumbo 0:53:23
45 Enrico Battaglin (Ita) LottoNL-Jumbo 0:54:24
46 Nathan Brown (USA) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 0:57:07
47 Jarlinson Pantano (Col) Trek-Segafredo 1:00:17
48 Victor De La Parte (Spa) Movistar Team 1:00:40
49 Roman Kreuziger (Cze) Mitchelton-Scott 1:00:59
50 Laurens ten Dam (Ned) Team Sunweb 1:01:07
51 Eros Capecchi (Ita) Quick-Step Floors 1:02:23
52 Rodolfo Torres (Col) Androni Giocattoli-Sidermec 1:02:27
53 Jan Hirt (Cze) Astana Pro Team 1:02:35
54 Benjamin King (USA) Dimension Data 1:02:50
55 Mattia Cattaneo (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 1:05:56
56 Manuele Boaro (Ita) Bahrain-Merida 1:06:38
57 Francesco Gavazzi (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 1:08:41
58 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani CSF 1:09:23
59 Joe Dombrowski (USA) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 1:09:29
60 Alessandro De Marchi (Ita) BMC Racing Team 1:15:20
61 David De La Cruz (Spa) Team Sky 1:17:39
62 Esteban Chaves (Col) Mitchelton-Scott 1:17:40
63 Adam Hansen (Aus) Lotto Fix All 1:17:59
64 Louis Vervaeke (Bel) Team Sunweb 1:20:04
65 Nicolas Roche (Irl) BMC Racing Team 1:21:25
66 Darwin Atapuma (Col) UAE Team Emirates 1:21:35
67 Christoph Pfingsten (Ger) Bora-Hansgrohe 1:24:04
68 Sander Armee (Bel) Lotto Fix All 1:26:00
69 Chad Haga (USA) Team Sunweb 1:27:54
70 Koen Bouwmam (Ned) LottoNL-Jumbo 1:29:20
71 Andrey Zeits (Kaz) Astana Pro Team 1:30:23
72 Kenny Elissonde (Fra) Team Sky 1:32:04
73 Nico Denz (Ger) AG2R La Mondiale 1:32:48
74 Hugh Carthy (GBr) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 1:36:40
75 Ruben Plaza (Spa) Israel Cycling Academy 1:39:03
76 Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Fix All 1:40:40
77 Kilian Frankiny (Swi) BMC Racing Team 1:40:49
78 Salvatore Puccio (Ita) Team Sky 1:41:49
79 Natnael Berhane (Eri) Dimension Data 1:43:05
80 Manuele Mori (Ita) UAE Team Emirates 1:44:43
81 Alessandro Tonelli (Ita) Bardiani CSF 1:45:59
82 Anthony Roux (Fra) Groupama-FDJ 1:46:00
83 Marco Marcato (Ita) UAE Team Emirates 1:46:50
84 Davide Ballerini (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 1:47:37
85 Davide Villella (Ita) Astana Pro Team 1:48:40
86 Laurent Didier (Lux) Trek-Segafredo 1:52:22
87 Mads Würtz Schmidt (Den) Katusha-Alpecin 1:53:01
88 Andrea Vendrame (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 1:53:10
89 Jacques Janse Van Rensburg (RSA) Dimension Data 1:54:22
90 Dayer Quintana (Col) Movistar Team 1:58:11
91 Ryan Gibbons (RSA) Dimension Data 1:59:19
92 Antonio Nibali (Ita) Bahrain-Merida 2:00:08
93 Francisco Ventoso (Spa) BMC Racing Team 2:01:49
94 Christopher Juul Jensen (Den) Mitchelton-Scott 2:01:51
95 Zdenek Stybar (Cze) Quick-Step Floors 2:01:52
96 Manuel Senni (Ita) Bardiani CSF 2:02:24
97 Matthieu Ladagnous (Fra) Groupama-FDJ 2:02:51
98 Krists Neilands (Lat) Israel Cycling Academy 2:02:54
99 Jaco Venter (RSA) Dimension Data 2:04:08
100 Steve Morabito (Swi) Groupama-FDJ 2:04:24
101 Clement Venturini (Fra) AG2R La Mondiale 2:05:02
102 Sacha Modolo (Ita) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 2:05:34
103 Lars Bak (Den) Lotto Fix All 2:06:17
104 Tony Martin (Ger) Katusha-Alpecin 2:06:38
105 Sam Bennett (Irl) Bora-Hansgrohe 2:09:18
106 Enrico Barbin (Ita) Bardiani CSF 2:11:20
107 Niklas Eg (Den) Trek-Segafredo 2:12:14
108 Rémi Cavagna (Fra) Quick-Step Floors 2:13:59
109 Guillaume Boivin (Can) Israel Cycling Academy 2:15:40
110 Antonio Pedrero (Spa) Movistar Team 2:16:34
111 Cesare Benedetti (Ita) Bora-Hansgrohe 2:17:24
112 Eduardo Sepulveda (Arg) Movistar Team 2:17:27
113 Vegard Stake Laengen (Nor) UAE Team Emirates 2:19:21
114 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 2:20:56
115 Alex Dowsett (GBr) Katusha-Alpecin 2:21:46
116 Baptiste Planckaert (Bel) Katusha-Alpecin 2:22:11
117 Viacheslav Kuznetsov (Rus) Katusha-Alpecin 2:22:21
118 Jacopo Mosca (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 2:23:10
119 Jos van Emden (Ned) LottoNL-Jumbo 2:23:50
120 Ruben Fernandez (Spa) Movistar Team 2:24:14
121 Jérémy Roy (Fra) Groupama-FDJ 2:25:05
122 Niccolo Bonifazio (Ita) Bahrain-Merida 2:25:07
123 Igor Anton (Spa) Dimension Data 2:25:52
124 Maxim Belkov (Rus) Katusha-Alpecin 2:26:45
125 Kristian Sbaragli (Ita) Israel Cycling Academy 2:27:01
126 Bert-Jan Lindeman (Ned) LottoNL-Jumbo 2:27:11
127 Vasil Kiryienka (Blr) Team Sky 2:27:15
128 Christian Knees (Ger) Team Sky 2:27:16
129 Gijs Van Hoecke (Bel) LottoNL-Jumbo 2:27:49
130 Loïc Vliegen (Bel) BMC Racing Team 2:28:08
131 Simone Andreetta (Ita) Bardiani CSF 2:29:44
132 Marco Frapporti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 2:30:01
133 Alexey Lutsenko (Kaz) Astana Pro Team 2:32:53
134 Michael Mørkøv (Den) Quick-Step Floors 2:33:22
135 Jurgen Roelandts (Bel) BMC Racing Team 2:34:55
136 Zakkari Dempster (Aus) Israel Cycling Academy 2:35:03
137 Mirco Maestri (Ita) Bardiani CSF 2:35:43
138 Florian Senechal (Fra) Quick-Step Floors 2:35:46
139 Christopher Hamilton (Aus) Team Sunweb 2:37:03
140 Victor Campenaerts (Bel) Lotto Fix All 2:37:14
141 Roy Curvers (Ned) Team Sunweb 2:37:52
142 William Bonnet (Fra) Groupama-FDJ 2:37:56
143 Danny van Poppel (Ned) LottoNL-Jumbo 2:38:29
144 Tom Van Asbroeck (Bel) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 2:39:13
145 Jean-Pierre Drucker (Lux) BMC Racing Team 2:39:17
146 Sam Bewley (NZl) Mitchelton-Scott 2:39:58
147 Fabio Sabatini (Ita) Quick-Step Floors 2:40:45
148 Alex Turrin (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 2:41:05
149 Domen Novak (Slo) Bahrain-Merida 2:41:48
150 Mitchell Docker (Aus) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 2:41:51
151 Elia Viviani (Ita) Quick-Step Floors 2:43:51
152 Markel Irizar (Spa) Trek-Segafredo 2:44:52
153 Frederik Frison (Bel) Lotto Fix All 2:46:14
154 Ryan Mullen (Irl) Trek-Segafredo 2:48:19
155 Jens Debusschere (Bel) Lotto Fix All 2:49:10
156 Guy Sagiv (Isr) Israel Cycling Academy 2:50:18
157 Lennard Hofstede (Ned) Team Sunweb 2:54:15
158 Mads Pedersen (Den) Trek-Segafredo 2:54:54
159 Boy van Poppel (Ned) Trek-Segafredo 2:55:27
160 Liam Bertazzo (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 2:56:12
161 Paolo Simion (Ita) Bardiani CSF 2:57:14
162 Andreas Schillinger (Ger) Bora-Hansgrohe 2:57:32
163 Marco Coledan (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 3:03:53
164 Svein Tuft (Can) Mitchelton-Scott 3:09:39
165 Eugert Zhupa (Alb) Wilier Triestina-Selle Italia 3:10:30
166 Giuseppe Fonzi (Ita) Wilier Triestina-Selle Italia 3:23:53

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here