Baccaiano conferma: Rasmus Iversen imprendibile!

Rasmus Byriel Iversen (Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it)

Baccaiano conferma: Rasmus Iversen imprendibile!

Nella cronometro fiorentina sesto posto anche per Samuele Zoccarato

La prova a cronometro andata in scena quest’oggi a Baccaiano (Fi) ha regalato l’ennesima preziosa conferma alla General Store bottoli: nelle gare contro il tempo, il danese Rasmus Byriel Iversen è imprendibile per tutti.

Il ragazzo classe 1997 in casacca giallo-nero-verde, infatti, ha sbaragliato la concorrenza anche nella gara fiorentina valida per il 2° Memorial Paolo Marcucci che vedeva al via tutti i migliori specialisti del panorama nazionale andando così a conquistare la sua sesta affermazione personale in questo straordinario 2018.

A Baccaiano, Rasmus Iversen ha percorso i 25,2 km in programma in 29’21” alla media dei 51,851 km/h precedendo di ben 17″ il campione italiano della cronometro Paolo Baccio (Mastromarco).

A completare l’ottima prestazione degli uomini del presidente Diego Beghini è arrivato, sullo stesso tracciato, anche il sesto posto di Samuele Zoccarato.

“Dopo il successo nella cronometro di Città di Castello era importante per Rasmus trovare una conferma per acquisire ulteriore sicurezza in questa specialità così tecnica e difficile” ha sottolineato il ds Giorgio Furlan“Su di un tracciato molto più lineare rispetto a quello umbro, Iversen ha dimostrato di saper spingere a fondo e la media superiore ai 51 chilometri orari la dice lunga sulle capacità e sull’impegno di questo ragazzo che, giorno dopo giorno, continua a stupire su tutti i terreni”.

La General Store bottoli sarà impegnata quest’oggi anche sul circuito di Cittadella (Pd) mentre domani i ragazzi diretti da Roberto Ceresoli, Giorgio Furlan e Angelo Ferrari saranno in corsa a Osteria Grande (Bo) e a Carrara per l’internazionale Gp Industrie del Marmo. Martedì, infine, a Terranuova Bracciolini (Ar) si correrà la tradizionale Coppa Cicogna.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here