Astana Women’s Team: Domenica si corre l’Amstel Gold Race

Sofia Bertizzolo © Flaviano Ossola

DOMENICA SI CORRE L’AMSTEL GOLD RACE

Bertizzolo e Sierra guidano il team nella prima delle tre classiche delle Ardenne

 

Lasciato alle spalle il primo weekend senza gare del Women’s World Tour da diverse settimane, l’Astana Women’s Team è pronta a lanciarsi in una nuova grande sfida, il cosiddetto Trittico delle Ardenne. Il primo appuntamento sarà già domenica in Olanda all’Amstel Gold Race che dal 2017 è tornata ad aprirsi anche al ciclismo femminile: nonostante il percorsi misuri solo 116.9 chilometri, meno rispetto alle classiche precedenti, a fare selezione ci penseranno le 17 salite previste dagli organizzatori con il Cauberg che sarà affrontato ben quattro volte. Dopo 66 chilometri le atlete passeranno una prima volta sotto al traguardo e da lì inizierà il circuito finale da ripetere tre volte con le salite di Geulhemmerberg, Bemelerberg e proprio il Cauberg che nell’ultima tornata sarà a soli 2.6 chilometri dall’arrivo.

L’Astana Women’s Team si presenterà alla partenza da Maastricht con una formazione di sei atlete molto competitiva ed affiatata. L’atleta di punta sarà sempre la cubana Arlenis Sierra, al debutto all’Amstel Gold Race, che assieme alla connazionale Jeidy Pradera chiuderà qui la sua prima parte di stagione in Europa per poi tornare in patria a prepararsi in via dei Campionati Panamericani. Debuttante nella corsa olandese è anche la kazaka Natalya Saifutdinova, mentre le italiane Sofia Beggin, Sofia Bertizzolo e Lara Vieceli erano tutte al via dell’edizione dello scorso anno: per Bertizzolo l’obiettivo sarà ancora una volta quello di difendere la maglia azzurra di leader della classifica delle giovani del Women’s World Tour.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here