GRAN FONDO CITTÀ DI ANCONA: BUSBANI NEL ‘LUNGO’, A MARINCIONI IL ‘CORTO’

GRAN FONDO CITTÀ DI ANCONA:

BUSBANI NEL  ‘LUNGO’,

A MARINCIONI IL ‘CORTO’

PRIMO ORO – SPRINT di giornata all’osimano Diego Marincioni (Passatempo Cycling Team – Bike Club Café), che si aggiudica la prova corta di 83 km in 2h10’48”, cavalcando la Bici Focus.

 

PODIO PER AURELIO Di Pietro (Team Go Fast) e Samuele Scotini (Giuliodori, vincitore l’anno scorso).

Seguono Riccardo Fioretti e Stefano Borgese.

 

A MARICA TASSINARI (Team Passion Faentina) il primato femminile, davanti a Caterina Morgante  (Giuliodori) e Lorena Zangheri (Melania O.M.M. – Montegiorgio).

Quarta Azzurra D’Intino su Chiara Damiani.

LA MARATONA DI 125 km è appannaggio del maiolatese Giampaolo Busbani, che aggiunge alla propria prestigiosa collezione la nuova perla della corsa dorica, per i colori dellla scuderia Cicli Copparo, che profetizza in patria (3h19’03” il tempo del mattatore).

ARGENTO A DARIO Giovine (Team Isolmant), che deve arrendersi, ma solo sulla striscia bianca, in volata.

Bronzo a Matteo Di Donato (Cannondale – Gobbi – Fsa).

Quarto Fabio Cini (consocio del vincitore).

Quinto Marco Morrone.

DEBORA MORRI si autoincorona padrona delle amazzoni granfondistiche (Team del Capitano, ancora Romagna), anticipando  Barbara Genga ( Fausto Coppi Fermignano) e Monica Cecchi (Borello Cycling Team).

Nella top five: Maria Cristina Prati e Gioia Chiodi.

 

GIULIODORI RENZO – BIKE CLUB CAFÉ di Appignano al vertice dei sodalizi, quale team difficilmente imitabile, con i suoi 140 tesserati.

 

LA GRANFONDO CITTÀ DI ANCONA vive le plurime emozioni dell’edizione 2018, per la solida organizzazione del pedale Chiaravallese presieduto da Giulio Cardinali e  per l’attenta regia di Marco Belardinelli.

 

MANIFESTAZIONE DI SUCCESSO, dalla solida e ‘impermeabile’ struttura, in una giornata contrassegnata dal maltempo.

 

BELLI I NUMERI (900 iscritti) e belle le ‘plurime’ emozioni (nella composita carovana intergenerazionale costituita tanto dai sorridenti cicloturisti ‘Senza Fretta’ quanto dagli arrembanti agonisti).

 

VIALE DELLA VITTORIA ad ospitare l’abbassamento della bandierina.

 

Arrivo a Pietralacroce.

 

SICUREZZA: primo dei dati vincenti (obiettivo fortemente e capillarmente perseguito).

 

NESSUNO SI FA MALE.

 

Umberto Martinelli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here