ASTANA WOMEN’S TEAM: Bertizzolo miglior giovane del Women’s World Tour

Sofia Bertizzolo con la maglia azzurra di miglior U23 del Women's World Tour

BERTIZZOLO MIGLIOR GIOVANE DEL WWT

Sofia conquista la maglia azzurra alla Ronde van Drenthe, bene anche Sierra che chiude settima

La seconda grande prova stagionale, la classica olandese Ronde van Drenthe, si è conclusa con un’atleta dell’Astana Women’s Team sul podio: Sofia Bertizzolo, dodicesima al traguardo, è stata premiata infatti con la maglia azzurra di miglior giovane della classifica generale dell’UCI Women’s World Tour. La corsa era lunga ben 157.2 chilometri, un distanza non usuale nel ciclismo femminile, ed era caratterizzata da quattro passaggi sulla salita del VAMberg, da strade strette e tortuose e da diversi settori di pavé: il gruppo si è spezzato e ricompattato più volte ma alla fine l’epilogo è stato in volata, sebbene diverse curve ed una caduta non abbiano reso facile il compito alle atlete.

Questo il primo commento di Sofia Bertizzolo: «Sono contentissima di vestire questa maglia: quando nel finale siamo rimaste in poche ho parlato il direttore sportivo e con Arlenis e abbiamo deciso di provarci entrambe: lei ha fatto un ottimo risultato, io sono arrivata un pochino più indietro ma sono riuscita a battere le altre Under23. All’inizio della preparazione un po’ ci pensavo a questa classifica e ora che ho preso la maglia farò sicuramente di tutto per difenderla: non sarà facile, siamo in tante ad essere lì a giocarcela ma già a Cittiglio sarà una bella battaglia».

Oltre alla prestazione di Sofia Bertizzolo, va rimarcato anche il buonissimo risultato di Arlenis Sierra che, pur ostacolata un po’ prima dell’ultimo chilometro dalla caduta di un’altra atleta, ha chiuso in settima posizione: la forte atleta cubana era arrivata quinta venerdì alla Drentse Acht van Westerveld e chiude la trasferta olandese con due risultati contro rivali di alto livello che danno morale per i prossimi appuntamenti.

Ordine d’Arrivo Ronde van Drenthe

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here