CAPPELLO D’ORO – MEMORIAL PIAZZINI Premiazione a Recanati

ALEKSANDR RIABUSHENKO SEMPRE IN VETTA

CAPPELLO D’ORO – MEMORIAL PIAZZINI

Premiazione a Recanati

Sabato 13 gennaio

RIABUSHENKO – BIS & COLPACK

Sabato 13 gennaio, alle 16, il patron montapponese Demetrio Iommi consegna il 26° Cappello d’Oro – Memorial Paolo Piazzini.

Lo affiancano gli instancabili amici-promotori tosco-umbri: Franco Bellucci, Silvia Bellucci, Matteo Romanelli.

 

Appuntamento a Recanati (Centro Mondiale della Poesia), nel corso della festosa passerella federciclistica maceratese coordinata da Carlo Pasqualini.

 

COME L’ANNO SCORSO (al Palazzo dei Priori di Montecassiano): nella contagiosa effervescenza dei giovanissimi e dei ciclisticamente giovani (di ogni età).

 

LO STUDIATO ABBINAMENTO costituisce il rinnovato segnale lanciato dalla fermana Montappone (capoluogo del copricapo di qualità), che coglie l’occasione anche per dare forma alla prima uscita ufficiale della formazione professionistica continental Sangemini Mg. K Vis Olmo Vega, guidata da Maurizio Frizzo e Angelo Baldini.

 

IL TROFEO, che da un quarto di secolo va alle  migliori espressioni cadette under 23 – élite, arricchisce la bacheca del bielorusso già campione europeo promosso al professionismo, Aleksandr Riabushenko (capofila della Palazzago guidata da Olivano Locatelli).

 

TRATTASI DI BIS storico consecutivo.

Podio per Francesco Romano (Palazzago) e Andrea Toniatti (Colpack), seguiti da Luca Raggio e Matteo Moschetti (tandem Viris Vigevano).

 

GP MILLE CAPPELLINI alla scuderia dell’anno: la lombarda Colpack Dilettanti diretta da Antonio Bevilacqua.

Argento alla Viris Vigevano.

Bronzo al Team Soligo Amarù Palazzago Sirio.

Quarta piazza alla Zalf Euromobil Désirée Fior davanti al Team Hopplà Petroli Firenze p.100.

 

CLASSIFICHE

 

26° CAPPELLO D’ORO – M. PAOLO PIAZZINI:

1.Aleksandr Riabushenko (Palazzago) p.83;
2.Francesco Romano (Palazzago) p.68;
3.Andrea Toniatti (Colpack) p.67;
4.Luca Raggio (Viris) p.66;
5.Matteo Moschetti (Viris) p.47.
6.Matteo Fabbro (Friuli) p.40;
7.Alexander Vlasov (Viris) p.37;
8.Umberto Marengo (Delio Gallina) p.34;
9.Andrea Garosio (Colpack) p.31;
10.Nicola Conci (Zalf) p.30;
11.Gianluca Milani (Zalf);
12.Nicolò Rocchi (Zalf);
13.Antonio Zullo (Futura);
14.Kristina Yustre (Pistoiese)
p.m.
Filippo Zaccanti (Colpack);
16.Umberto Orsini (Colpack)
p.m.
Giacomo Garavaglia (Viris),
Mirco Sartori (Mastromarco);
19.Federico Burchio (Hopplà);
20.Ivan Martinelli (Aran).

26° GRAN PREMIO MILLE CAPPELLINI:
1.Colpack Dilettanti p.269;
2.Viris Vigevano p.260;
3.Team Soligo Amarù Palazzago Sirio p.195;
4.Zalf Euromobil Désirée Fior p.137;
5.Team Hopplà Petroli Firenze p.100.
6.Delio Gallina Colosio Eurofeed;
7.G.S. Mastromarco;
8.Cycling Team Friuli;
9.Gs Maltinti Lampadari;
10.Team Cervelo;
11.Team General Store;
12.Aran Cucine;
13.Astana City;
14.Altopack-Eppela;
15.Futura Team – Rosini;
16.Sangemini Mg.K Vis Olmo Vega;
17.Gragnano Sporting Club;
18.U.C.Pistoiese;
19.Calzaturieri Montegranaro;
20.U.C. Porto S. Elpidio.

                                                            Umberto Martinelli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here