Salvato e Cappellotto confermati alla guida dell’ACCPI

foto Luigi Sestili / Ufficio Stampa ACCPI

Salvato e Cappellotto confermati alla guida dell’ACCPI

Oltre 180 professionisti riuniti oggi a Verona con Alex Zanardi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Successo pieno per il Corso di aggiornamento e formazione obbligatorio per corridori Professionisti Donne Elite, organizzato dal Settore Studi della FCI in collaborazione con la Lega del Ciclismo Professionistico e l’Assocorridori che oggi a Verona ha radunato oltre 180 ciclisti e cicliste della massima categoria, neopro’ compresi.
In mattinata i ragazzi hanno scoperto il progetto “Competenze trasferibili” della FCI, ricevuto nozioni su stipendi e oneri in Italia e all’estero, comunicazione e immagine mediatica, ammende ed espulsioni. Le colleghe donne hanno seguito interventi relativi alla reperibilità e al protocollo antidoping UCI, sicurezza, giuria in gara, stipendi, assicurazioni, life style e progetti legati al nuovo progetto CPA Women, alla presenza del presidente del sindacato internazionale di categoria Gianni Bugno.
Nel pomeriggio si è svolto l’incontro con Alex Zanardi, che stimolato dalle domande di Giovanni Bruno, condirettore di Sky Sport e Presidente della Commissione Centro Studi della FCI, e del CT Davide Cassani ha raccontato alla folta platea la sua storia di vita e sport, incoraggiando tutti i ragazzi presenti a lavorare sodo seguendo la loro passione.
A chiudere la giornata l’Assemblea Generale ACCPI in cui sono state rinnovate la cariche per il quadriennio 2017-2020. Cristian Salvato è stato confermato presidente dell’Assocorridori e Alessandra Cappellotto continuerà ad essere vicepresidente non in attività e responsabile del settore femminile.
Andrea Ferrigato, Alessandro Bertolini e Ivan Ravaioli sono stati rinnovati nel ruolo di consiglieri, al loro fianco lavoreranno Francesco Chicchi e Davide Viganò.
Marco Cavorso è stato scelto come coordinatore e rappresentante istituzionale ACCPI per gli eventi dedicati alla sicurezza stradale.
Confermati i probiviri Felice Gimondi, Francesco Moser e Marino Vigna, i revisori dei conti Valerio Agnoli, Enrico Barbin e Lara Vieceli.
Nell’occasione a tutti i ciclisti e le cicliste italiane è stata consegnata la tessera ACCPI 2018 con impressa una bella foto di Michele Scarponi.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here