L’entusiasmo contagioso dei “brontoloni”

L’entusiasmo contagioso dei “brontoloni”

Alla cascina Pietrasanta di Pontevecchio di Magenta (Mi) ieri, sabato 18 novembre, si è svolta la cena sociale dell’associazione sportiva dilettantistica Brontolo bike. Una cena bellissima a conclusione di un’annata stupenda. Brontolo bike ha quasi raggiunto la ragguardevole cifra di 500 associati, 286 dei quali agonisti, e ha partecipato a circa 150 manifestazioni. Con sempre maggiore entusiasmo che deriva dai risultati agonistici, ma anche da quelli organizzativi e di promozione. Se, infatti, tra i 286 agonisti del team si annoverano otto campioni italiani 2017 (uno su strada e gli altri in mtb), l’associazione si è resa protagonista attraverso incontri nelle scuole per la promozione del ciclismo e ha organizzato ben sei manifestazioni: tre rivolte al ciclismo giovanile, una cicloturistica a scopo benefico, un’escursione in notturna in mtb nel Parco del Ticino e il Campionato nazionale Asi di mountainbike.

Brontolo bike è associazione radicata sul territorio, ma la sua notorietà e l’originalità della sua filosofia ciclistica (nessuno resta indietro…) sono ormai patrimonio nazionale. La passione per il ciclismo e il divertimento sono le più forti motivazioni del team che accetta le iscrizioni 2018 all’Osteria della Ripa di Robecco sul Naviglio (Mi) ogni lunedì (fino al prossimo 26 novembre). Per l’allenamento sono previsti due distinti gruppi, ritmo medio e ritmo tranquillo, con ritrovo in generale sempre al ponte di Robecco.

Il risultato più importante, per i “brontoloni”, resta comunque la raccolta fondi a favore dell’associazione onlus che combatte la Sindrome di Pitt Opkins (www.aisph.it/it/sindrome-pitt-hopkins/sindrome-di-pitt-hopkins-pths). E anche la promozione del progetto Cargo bike, realizzato dall’altra associazione onlus La Quercia di Magenta (www.associazionelaquercia.it) che mette a disposizione due biciclette da trasporto per le famiglie con parenti disabili.

“Adesso ci aspetta un 2018 sempre più ambizioso e le novità non mancheranno”, ha dichiarato Andrea Noè, leader indiscusso dell’associazione che ha costituito nel 2011. Non ha poi dimenticato di ringraziare chi crede nel team.

 

Gli sponsor di Brontolo bike: Alè, Biker’s smile, Centro podologico di Magenta, Cierre laboratorio odontotecnico, Evo pdi, Fantini vini, Fisiolife, Gema srl, Glamour estetica, Gls corriere espresso, Grimaldi immobiliare di Abbiategrasso, Idrotermica Pv, La casa della pizza, Me.Ma impianti, MetEvolution centro fitness, Noè Paolo, O.met di Gambolò, Sisti-De Angeli termoidraulica, Speroni studi dentistici di Abbiategrasso e Milano, Sun-times, Tecnorete agenzia di Magenta, UnipolSai assicurazioni di Magenta, Valtellina Hotel ristorante, Wallaby e Hammy bistrot di Magenta. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here