BICITV Awards 2017: il ciclismo giovanile italiano ha festeggiato una stagione da record

Cicli Lucchini - foto Fabiano Ghilardi

BICITV Awards 2017: il ciclismo giovanile italiano ha festeggiato una stagione da record

All’Auditorium Modernissimo di Nembro (BG) sabato 18 novembre sono stati premiati i migliori giovani ciclisti italiani settore strada e MTB. Un’annata ricca di medaglie europee e mondiali per i giovani azzurri.

Questo slideshow richiede JavaScript.

C’erano proprio tutti i protagonisti di un’intensa stagione di ciclismo giovanile che ha regalato grandissime emozioni anche ai colori azzurri. I migliori talenti del ciclismo italiano, tutti riuniti all’Auditorium Modernissimo Nembro (Bergamo) per i BICITV Awards 2017.

La festa di premiazione e di chiusura della stagione ciclistica organizzata dalla redazione di BICITV, con il patrocinio del Comune di Nembro, ha voluto celebrare i vincitori delle BICITV Charts, le classifiche nazionali dedicate al ciclismo giovanile maschile e femminile, curate dal sito www.bicitv.it, ma anche tutti quei ragazzi che con la maglia azzurra si sono distinti e hanno regalato grandi soddisfazioni quest’anno.

Sul palco del “Modernissimo” sono stati premiati 36 tra ragazzi e società provenienti da 7 regioni e da 16 province italiane. Rappresentate, delle varie specialità strada e pista, qualcosa come 10 medaglie d’oro mondiali, 4 medaglie d’argento mondiali, 4 medaglie di bronzo mondiali, 15 medaglie d’oro europee, 2 medaglie d’argento europee, 1 medaglia di bronzo europea, 1 medaglia d’oro al Festival Olimpico Giovanile Europeo  e svariati campioni italiani. Diverse anche le maglie tricolori e le medaglie europee conquistate dai ragazzi della MTB.

I momenti clou della serata sono stati la premiazione della pluricampionessa d’Europa e del mondo su pista, la trentina Letizia Paternoster. Con lei sul palco sono poi salite anche le compagne del quartetto dei record composto da Chiara Consonni, Martina Fidanza e Vittoria Guazzini. I CT della Nazionale italiana Rino De Candido (Juniores) e Marino Amadori (Under 23) hanno premiato il campione europeo strada e pista Juniores e bronzo al Mondiale su strada Michele Gazzoli e la medaglia d’argento di Bergen 2017 Luca Rastelli. Applausi anche per l’argento al femminile nella prova a cronometro di Alessia Vigilia e l’apoteosi finale con la due volte campionessa del mondo, strada e cronometro, Elena Pirrone che sul palco dei BICITV Awards ha ripercorso i momenti salienti di un finale di stagione da sogno. Più sotto l’elenco di tutti i premiati.

Sono intervenuti nel corso della serata anche il presidente della FCI Lombardia Cordiano Dagnoni, il presidente del Comitato Provinciale di Bergamo della FCI Claudio Mologni, il consigliere nazionale della FCI Gianantonio Crisafulli, il vice sindaco e assessore allo sport del Comune di Nembro Massimo Pulcini e alcuni degli organizzatori delle manifestazioni giovanili più importanti a livello nazionale.

La serata, condotta dai volti di BICITV Valerio Villa, Giorgio Torre e Davide Tibaldi con la partecipazione di Francesca Selva, ha avuto anche un ampio riscontro sul web con la diretta streaming trasmessa sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di BICITV, sul profilo Instagram e sul sito www.bicitv.it .

 

A questo link è possibile rivedere il video integrale della serata: https://youtu.be/O780lPSKadk

 

 

BICITV AWARDS 2017: Elenco premiati

 

STRADA NAZIONALI:

 

Uomini Juniores individuale: Andrea Innocenti (Gs Stabbia Ciclismo)

Uomini Juniores squadra: Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi – GB

Donne Junior individuale: Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana)

Donne Junior squadra: Sc Vecchia Fontana

Uomini Allievi individuale: Andrea Piccolo (Pedale Senaghese)

Uomini Allievi squadra: Team F.lli Giorgi

Donne Allieve individuale: Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team)

Donne Allieve squadra: Inpa-San Vincenzo

Uomini Esordienti 1° anno individuale: Dario Igor Belletta (Sc Busto Garolfo)

Uomini Esordienti 1° anno squadra: Sc Busto Garolfo

Uomini Esordienti 2° anno individuale: Manuel Oioli (Nuovi Orizzonti Pol. Inv. Sup.)

Uomini Esordienti 2° anno squadre: Veloce Club Borgo

Donne Esordienti individuale: Carlotta Cipressi (Sc Forlivese)

Donne Esordienti squadra: Vo2 Team Pink

 

STRADA BERGAMASCHI:

 

Uomini Juniores individuale: Karel Vacek (Team F.lli Giorgi)

Uomini Juniores squadra: Team F.lli Giorgi

Uomini Allievi individuale: Nicola Plebani (Team F.lli Giorgi)

Uomini Allievi squadra: Team F.lli Giorgi

Uomini Esordienti 1° anno individuale: Michael Stucchi (Gc Almenno)

Uomini Esordienti 1° anno squadra: Gc Almenno

Uomini Esordienti 2° anno individuale: Alessandro Sala (Uc Ossanesga)

Uomini Esordienti 2° anno squadra: Uc Ossanesga

 

MTB:

 

Uomini Allievi individuale: Luca Saligari (Melavì Focus Bike)

Donne Allieve individuale: Letizia Motalli (Alpin Bike Edilbì Team)

Uomini Esordienti individuale: Filippo Agostinacchio (Pila Bike Planet)

Donne Esordienti individuale: Giulia Challancin (Pila Bike Planet)

Classifica Società generale: Cicli Lucchini

 

PREMI SPECIALI:

 

Elena Pirrone (Gs Mendelspeck): campionessa del mondo Donne Junior su strada e a cronometro e campionessa europea a cronometro.

Alessia Vigilia (Gs Mendelspeck): medaglia d’argento al Campionato del Mondo a cronometro Donne Junior.

Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana): 4 ori mondiali su pista, 5 ori europei su pista, due titoli italiani (strada e crono) e numerose altre medaglie tra cui un argento all’Europeo a cronometro e due bronzi al Mondiale e all’Europeo su strada Donne Junior.

Chiara Consonni (Valcar-PBM): 2 titoli mondiali su pista, 2 titoli europei su pista e un bronzo al Mondiale su pista Donne Junior.

Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike): 2 titoli mondiali su pista, 2 titoli europei su pista e una medaglia d’argento all’Europeo su pista Donne Junior.

Vittoria Guazzini (Sc Vecchia Fontana): 1 titolo mondiale e 1 titolo europeo nell’Inseguimento a squadre su pista Donne Junior.

Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli): campione europeo su strada e dell’Eliminazione su pista Juniores e medaglia di bronzo al Mondiale su strada.

Antonio Puppio (Uc Buestese Olonia): Medaglia d’argento al Mondiale a cronometro Juniores e campione italiano a cronometro di categoria.

Luca Rastelli (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi – GB): medaglia d’argento al Campionato del Mondo su strada Juniores. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here