PRESENTATO IL GRUPPO CICLISTICO MAERNE E OLMO

Gruppo Ciclistico Maerne e Olmo
Gruppo Ciclistico Maerne e Olmo

PRESENTATO IL GRUPPO CICLISTICO MAERNE E OLMO PRONTO A RIPARTIRE CON IL RINNOVATO ENTUSIASMO

“Ci prepariamo ad affrontare la nuova stagione con rinnovata passione ed entusiasmo come ci ha insegnato il nostro fondatore e indimenticato Amedeo Munarin”. A rilevarlo, tra gli applausi, è stato il presidente del Gruppo Ciclistico Maerne e Olmo, Nerio Torresin, in occasione della presentazione delle squadre svoltasi nella Biblioteca di Maerne di Martellago. Passione ed entusiasmo che saranno trasmessi a tutti i ragazzi che compongono le squadre formate da 15 Giovanissimi e 7 Esordienti.

  Il sodalizio, come si ricorderà, è nato proprio grazie ad Amedeo Munarin, dalle ceneri del blasonato Gruppo Ciclistico Aristide Coin di Mestre.

  “Ai ragazzi insegnamo un sano agonismo – ha proseguito Torresin – che permette di affrontare le gare con serenità ricordando loro che l’importante è dare il massimo indipendentemente dal risultato ottenuto. Per noi la vera vittoria è quella di quanti imparano a vincere l’emozione, le difficoltà, dando cosi il meglio. Prima dei risultati contano i valori indispensabili per avere successo nello sport cosi come nella scuola e nella vita di tutti i giorni. Valori come la lealtà, l’amicizia e il rispetto. Rispetto che senza distinzione deve esserci tra noi, per noi e gli avversari. Apprezziamo il motto lanciato dal nuovo presidente del Comitato Regionale Veneto, Igino Michieletto, che è quello di praticare un ciclismo dal volto sorridente. Un volto come quello di Peter Sagan che alcuni anni fa abbiamo avuto il privilegio di averlo ospite nella nostra sede sociale”.

  Torresin ha poi ringraziato le aziende che affiancano il team e credono nel suo progetto. Tra tra loro la Banca Santo Stefano, la Elettrolight, la Pavanello Costruzioni Edili, la So.ge.di.co, la Oliveri srl, la Ellevi, l’Autofficina Asti, la Spada Automobili, l’Italver, la Fassina Scavi, l’Ente Fiera degli Uccelli di Maerne, l’Avis di Maerne e Olmo e il Moamy Caffè.

  “Un grazie particolare – ha concluso il presidente – lo rivolgiamo all’Amministrazione Comunale di Martellago per la realizzazione del Ciclodromo che è diventato una importante realtà. Finalmente i ragazzi si allenano in tutta sicurezza e ci auguriamo che in un prossimo futuro possa essere dotato anche delle strutture necessarie a completamento dell’attività sportiva. Desidero ringraziare i genitori per il supporto che ci offrono con la speranza che sappiano mantenere un clima di fiducia e serenità intorno alla squadra e non ambiscano a fare del proprio figlio un campione a tutti i costi. Un grazie ai volontari  che con la loro presenza garantiscono un prezioso contributo alla sicurezza delle gare che organizziamo durante la stagione”.

Francesco Coppola

  Il Gruppo Ciclistico Maerne e Olmo, organizza il 23 aprile la gara giovanissimi a Maerne valida per i Trofei E. Pavanello e A. Barbiero; il 20 Maggio a Olmo il 4° Gran Premio Off Road promozionale aperto anche ai non tesserati; il 3 Giugno il 4° Week-End dello sport a Olmo – Gimkana; il 3 Settembre il 6° Memorial Amedeo Munarin a Olmo di Martellago.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here