RPM CYCLING SCENDE IN PISTA CON ANITA STENBERG

Anita Stenberg

La giovane ciclista norvegese parteciperà ad aprile ai Mondiali su pista di Hong Kong

RPM Cycling scende in pista. Il giovane brand di Montebelluna, specializzato nella produzione di abbigliamento tecnico per ciclismo, allarga ed espande i propri orizzonti sulla scena del grande ciclismo internazionale.

Oltre alla partnership come fornitore tecnico del Team CMC – IBIS, l’unico team italiano professionistico di mtb enduro a partecipare all’Enduro World Series, e la consolidata partnership con l’astro nascente del ciclismo britannico Tom Pidcock, RPM Cycling ha recentemente iniziato una collaborazione con Anita Stenberg, giovane promessa norvegese del ciclismo su pista, che ad aprile parteciperà ai campionati del mondo di Hong Kong.

Anita StenbergR
PM ha fornito alla Stenberg i body Race WM, il top di gamma della collezione cycling dedicata al mondo femminile. La maglia sostiene il pantaloncino, esaltando la vestibilità dell’intero body e consentendone l’utilizzo anche nelle lunghe percorrenze. Per una maggiore aerodinamicità, il fondo manica e il fondo gamba sono stati realizzati con nastro in microfibra siliconato. Oltre al tipico equipment da pista, RPM Cycling ha voluto far testare alla sua nuova brand ambassador anche alcuni capi della collezione “Street”, come la nuova Flower Jersey o la Klima Jacket, per permetterle di pedalare tutto l’anno anche outdoor.

“Con i prodotti RPM mi trovo davvero molto bene, sono capi resistenti e di alta qualità” spiega la giovane Stenberg. “Grazie alla struttura del fondello DOC 89 PAD posso tranquillamente effettuare ore e ore di allenamento in pista, senza alcun problema. Recentemente, durante un allenamento sono caduta rovinosamente a terra ma il pantaloncino RPM ha attutito perfettamente l’impatto, senza subire nessuna abrasione. Sono molto soddisfatta delle caratteristiche tecniche dei prodotti RPM, ma anche il design è accattivante e originale. I capi della collezione femminile sono frizzanti ma di classe, il mio giudizio su questo brand non può che essere positivo.
Per quanto riguarda invece i miei obiettivi agonistici futuri, ad aprile sarò al via per la prima volta in carriera ai mondiali di ciclismo su pista, dal 12 al 16 aprile ad Hong Kong, dove gareggerò nella specialità olimpica dell’omnium. A maggio poi mi trasferirò per 3 mesi negli Stati Uniti per allenarmi e per prendere parte ad alcuni importanti eventi su pista, dopodiché farò ritorno in Danimarca, dove mi alleno regolarmente, per preparare la nuova stagione. Il Campionato Europeo e la Coppa del Mondo saranno i miei due obiettivi principali, sempre con con uno sguardo e il pensiero rivolti al sogno di una vita, le Olimpiadi di Tokyo 2020.”


ABOUT ANITA STENMBERG
Anita Stenberg nasce in Norvegia nel 1992, precisamente a Drammen. La sua carriera inizia a 16 anni con il ciclismo su strada. A 20 anni decide di trasferirsi in Danimarca per praticare il ciclismo su pista, specializzandosi nella disciplina olimpica dell’omnium. Il 2016 è l’anno della consacrazione. Anita per la prima volta si qualifica per la Coppa del Mondo nella specialità dell’omnium e ottiene il 5° posto assoluto al campionato europeo. In patria non ha rivali e conquista l’oro in tutte le 9 discipline su pista nel campionato norvegese.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here