Leukemans fa festa a Leuven con Northwave

Foto: Bjorn Leukemans in azione con Northwave Extreme Tech Plus - (Credits: De Meerssche)
Foto: Bjorn Leukemans in azione con Northwave Extreme Tech Plus - (Credits: De Meerssche)

Lunga fuga per l’esperto atleta della Wanty, al secondo successo stagionale. Leonardo Basso centra il podio di tappa allo USA Pro Challenge, Consonni porta in alto la bandiera italiana all’Avenir

 

Bjorn Leukemans della Wanty Groupe-Gobert ha centrato il secondo successo stagionale nella 49a edizione del Grote Prijs Jef Scherens, a Leuven (Belgio), Domenica 23 Agosto. L’esperto corridore belga, vincitore quest’anno alla Ronde van Linburg e secondo classificato a Geraardsbergen nella settima tappa dell’Eneco Tour, ha preceduto il connazionale Dmitri Claeys (Verandas Willems) e il britannico Mark McNally (Madison Genesis), mentre il compagno di squadra Marco Marcato ha chiuso in quinta posizione. Equipaggiato con calzature Northwave Extreme Tech Plus, Leukemans ha fatto festa al termine di una lunga fuga, andata via dopo 50 Km dalla partenza. Il gruppo dei battistrada si è selezionato lungo le asperità del percorso e grazie al lavoro di Marcato e Leukemans. Proprio quest’ultimo nel finale è riuscito ad avere la meglio su tutti i compagni di avventura, giungendo sul traguardo in solitaria. Lo stagista della Trek Factory, Leonardo Basso, ha portato le sue Extreme Tech Plus sul podio della sesta tappa dello USA Pro Challenge, nel Colorado (Stati Uniti), classificandosi in terza posizione alle spalle di Roman Kreuziger (Tinkoff-Saxo) e Javier Meijas (Team Novo Nordisk). Un bel biglietto da visita tra i professionisti per il giovanissimo atleta trevigiano, portacolori della Selle Italia-Cieffe-Ursus, compagine Under 23 interamente equipaggiata con Extreme Tech Plus e l’abbigliamento tecnico della linea “Performance”, realizzato nel laboratorio Custom Project all’interno della sede centrale di Onigo di Pederobba (Treviso). Un altro giovane atleta sponsorizzato da Northwave, con calzature Extreme Tech Plus e casco Speedster LTD e occhiali SteelSimone Consonni del Team Colpack, si è classificato in terza posizione nella prima tappa del Tour de l’Avenir, vincendo la volata del gruppetto degli inseguitori con la maglia azzurra della Nazionale Italiana. Il successo di tappa è andato al tedesco Jonas Koch davanti al danese Mads Wurtz, mentre Soren Kragh Andersen ha mantenuto la vetta della Classifica Generale conquistata nel prologo inaugurale.

Foto: Bjorn Leukemans in azione con Northwave Extreme Tech Plus – (Credits: De Meerssche)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here